Annunci online
Cancella

1 risultati nella tua ricerca di annunci

Tribunale di Pavia (ex Vigevano)

Fallimento 32/2012

Curatore Dott.ssa R. Viotti (038181331) e Dott. M. Zampollo.
Giudice Dott.ssa Antonella Attardo

E' stata presentata un' offerta irrevocabile per l'acquisto in blocco dei Lotti 7-14-21-22-23, al prezzo di Euro 1.000,00 (mille virgola zero zero) oltre imposte e spese notarili, e precisamente:

IMMOBILI SITI IN VIGEVANO

LOTTO 7

VIA CASTELLANA N.26/D

Cantina di mq. 5 al piano interrato del fabbricato condominiale residenziale, Palazz. C gialla (edif.8). Il lotto viene venduto in blocco insieme ai lotti 14-21-22-23
Termine proposte acquisto : 18/04/17 ore 12:00
Prezzo base asta : 1.000,00

LOTTO 14

VIA TRE COLOMBAIE N. Il

Posto auto: scoperto al piano terra di strada a fondo chiuso. Il lotto viene venduto in blocco insieme ai lotti 7-21-22-23.
Termine proposte acquisto : 18/04/17 ore 12:00
Prezzo base asta : 1.000,00

 

 

LOTTO 21

VIA TRE COLOMBAIE N. 11

Posto auto: scoperto al piano terra di strada a fondo chiuso. Il lotto viene venduto in blocco insieme ai lotti 7-14-22-23.
Termine proposte acquisto : 18/04/17 ore 12:00
Prezzo base asta : 1.000,00

 

 

LOTTO 22
VIA TRE COLOMBAIE N. 11

Posto auto: scoperto al piano terra di strada a fondo chiuso. Il lotto viene venduto in blocco insieme ai lotti 7-14-21-23
Termine proposte acquisto : 18/04/17 ore 12:00
Prezzo base asta : 1.000,00

 

 

LOTTO 23

VIA TRE COLOMBAIE N. 11

Posto auto: scoperto al piano terra di strada a fondo chiuso. Il lotto viene venduto in blocco insieme ai lotti 7-14-21-22.
Termine proposte acquisto : 18/04/17 ore 12:00
Prezzo base asta : 1.000,00

 

Si invita a far pervenire entro il 18 aprile 2017 alle ore 12.00 e
presso lo studio del Notaio Luisa Cellerino eventuale OFFERTA
irrevocabile pari o superiore a quella già pervenuta.

 

 

 

Data Pubblicazione: 04/04/17

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.