11) Smith Machine Panatta senza accessori

150,00 €

  • Categoria: Altri tipi di beni mobili
  • Numero: 543/2023
  • Tribunale: TRIBUNALE ORDINARIO Arezzo
  • Data asta: 25/01/2024 13:03

11) Smith Machine Panatta senza accessori

Arezzo (AR)

8 foto

Visualizzazione video disabilitata

La visualizzazione dei contenuti video è stata disabilitata in quanto non è stato accettato l'utilizzo dei cookie di Esperienza

Descrizione

11) Smith Machine Panatta senza accessori.

Trattasi di VENDITA GIUDIZIARIA regolata dagli Artt. 532 – 533 – 534 – 535 – 537 – 540 del c.p.c. dagli Artt. 353 – 354 c.p., dagli Artt. 2756 – 2761 c.c. oppure dalla normativa in materia fallimentare a seconda della procedura.

Si ricorda che non è possibile recedere da una vendita giudiziaria e che le medesime non sono sottoposte alla garanzia per vizi occulti: ne consegue che eventuali mancanze, differenze, difformità, oneri di qualsiasi tipo, anche se occulti e non conoscibili, della cosa venduta non potranno dar luogo a risarcimenti, indennità o riduzioni di prezzo e che il mancato saldo dell’importo costituisce comportamento suscettibile di segnalazione all’autorità competente.

Si precisa che le operazioni di ritiro dei beni avverranno a cura e sotto l'esclusiva responsabilità dell'aggiudicatario.

I VEICOLI POTRANNO ESSERE CONSEGNATI AL NUOVO ACQUIRENTE SOLO PREVIA PRESENTAZIONE DELL'ATTESTAZIONE DI INIZIO VOLTURE PRESSO IL PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO-P. R.A. O PRESSO EVENTUALI AGENZIE DI PRATICHE AUTO.

Visita il nostro canale su YouTube: astegiustizia.it – I S C R I V I T I – Tag YouTube: asta arezzo.

Dati del lotto

Lotto
TipologiaBene generico
CategoriaAltri tipi di beni mobili
GenereMobili
IndirizzoRighi13 - Arezzo (AR)

Dati di vendita

Tipologia-
Data asta
25/01/2024 13:03
Prezzo150,00 €
Offerta minima150,00 € (1)
Rialzo minimo50,00 €
Asta con Prolungamento
3 Minuti
Termine presentazione offerte25/01/2024 12:30
Modalità garaVendita Online
Cauzione
200,00 €
Messo in vendita da
Istituto Vendite Giudiziarie di Arezzo e Siena - Via G. Ferraris, 136 Arezzo - 0577318111 visite.ivg@gmail.com
Modalità versamento cauzione

CAUZIONE CON CARTA DI CREDITO: basta inserire i dati della carta di credito nella apposita sezione e si è autorizzati a partecipare all'asta on-line. L'ammontare della cauzione sarà solo bloccato fino al termine della gara e sarà sbloccato in caso in cui l'utente non risulti aggiudicatario del bene. L'I.V.G. sblocca le cauzioni dei beni non aggiudicati nei TRE giorni lavorativi successivi al termine della gara, ma non risponde della tempistica dell'effettivo sblocco del denaro sulla carta di credito, poiché tale tempistica dipende dal sistema del mercato interbancario e cambia a seconda della società che ha emesso la carta (15/30 giorni lavorativi).

CAUZIONE CON BONIFICO: NON EFFETTUARE PREVENTIVAMENTE IL BONIFICO. SEGUIRE LE ISTRUZIONI DI SPAZIO ASTE DOPO AVER CLICCATO "FAI OFFERTA". Per l'iscrizione alla gara con bonifico dovrà essere effettuato il versamento della cauzione richiesta tramite bonifico bancario intestato a: IGES SRL

conto MONTE DEI PASCHI DI SIENA SPA

IBAN:
IT79J0103014206000000528382 

BIC/SWIFT: PASCITM1SI6

In caso di mancato versamento del saldo del prezzo entro i termini stabiliti viene dichiarata la decadenza dell'aggiudicatario, e qualora la vendita prevedeva il versamento di una cauzione, sia nelle aste di procedure giudiziarie e non giudiziarie, la stessa viene trattenuta a titolo di sanzione. 

INVIATE OBBLIGATORIAMENTE LA CONTABILE ALLA MAIL amministrazione@giustiziaivg.it FAX PER CONTABILE 0577/318120 LA CAUZIONE CON BONIFICO, SE NON SARETE GLI AGGIUDICATARI FINALI, SARA' RESTITUITA ENTRO 7 GIORNI CON BONIFICO SUL MEDESIMO CONTO DAL QUALE LA VERSERETE.

Esito
Aggiudicata
Termine bonifico
18/01/2024 13:00
Condizioni bonifico

NON EFFETTUARE PREVENTIVAMENTE IL BONIFICO. SEGUIRE LE ISTRUZIONI DI SPAZIO ASTE DOPO AVER CLICCATO SU "FAI OFFERTA". Per l'iscrizione alla gara con bonifico dovrà essere effettuato il versamento della cauzione dell'importo richiesto dal sistema tramite bonifico bancario intestato a: IGES SRL

CODICE IBAN  

MONTE DEI PASCHI DI SIENA SPA

IBAN:
IT79J0103014206000000528382

BIC/SWIFT: PASCITM1SI6

INVIATE OBBLIGATORIAMENTE LA CONTABILE ALLA MAIL amministrazione@giustiziaivg.it FAX PER CONTABILE 0577/318120 LA CAUZIONE CON BONIFICO, SE NON SARETE GLI AGGIUDICATARI FINALI, SARA' RESTITUITA ENTRO 7 GIORNI CON BONIFICO SUL MEDESIMO CONTO DAL QUALE LA VERSERETE.

Termine carta di credito
25/01/2024 12:30
Condizioni carta di credito

CAUZIONE CON CARTA DI CREDITO: basta inserire i dati della carta di credito nella apposita sezione e si è autorizzati a partecipare all'asta on-line. L'ammontare della cauzione sarà solo bloccato fino al termine della gara e sarà sbloccato in caso in cui l'utente non risulti aggiudicatario del bene. L'IVG sblocca le cauzioni dei beni non aggiudicati nei TRE giorni lavorativi successivi al termine della gara, ma non risponde della tempistica dell'effettivo sblocco del denaro sulla carta di credito, poichè tale tempistica dipende dal sistema del mercato interbancario e cambia a seconda della società che ha emesso la carta (15/30 giorni lavorativi).

Ambito
Altre vendite
Come visionare

VISIONE DEI BENI IN VENDITA TASSATIVAMENTE:

16 gennaio 2024 dalle ore 9,00 alle ore 12,30 previo richiesta e conferma a mezzo mail all’indirizzo botti@giustiziaivg.it

I beni si trovano in AREZZO Via Righi n. 13.

CON L’ ACQUISTO DATE ATTO CHE IL BENE È VISTO E PIACIUTO

Come partecipare

La PAGINA DELLA GARA DI SPAZIOASTE.IT è L'UNICA MEDIANTE LA QUALE PARTECIPARE E VISIONARE LE OFFERTE.

IMPORTANTE: IN CASO DI AGGIUDICAZIONE, L'INTESTATARIO DEL BENE DOVRA' ESSERE NECESSARIAMENTE ED OBBLIGATORIAMENTE LO STESSO UTENTE REGISTRATO CON I DATI FORNITI NELLA PIATTAFORMA SPAZIOASTE.IT PARTECIPANDO ALLA GARA IN CONTEMPORANEA DICHIARO SIN D'ORA CHE:

DISPOSIZIONI GENERALI PER LA PARTECIPAZIONE LE VENDITE GIUDIZIARIE sono regolate dagli Artt. 532 - 533 - 534 - 535 - 537 - 540 del C.p.C dagli Artt.353, 354 c.p., dagli Artt. 2756 - 2761 C.C oppure dalla normativa vigente fallimentare a seconda della procedura. CHIUNQUE, tranne il debitore o il fallito, può partecipare alle aste registrandosi correttamente alla gara sul portale www.spazioaste.it

È OBBLIGATORIA L'IDENTIFICAZIONE DELL'AGGIUDICATARIO possono essere fatte aggiudicazioni ESCLUSIVAMENTE agli utenti registrati ed identificati sulla piattaforma www.spazioaste.it

VISIONE DEI BENI IN VENDITA CON LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA L'OFFERENTE DÀ ATTO CHE IL BENE È VISTO E PIACIUTO. Quindi appena individuato il lotto da acquistare è sempre meglio vederlo personalmente e testarlo; la visione dei lotti è un diritto che consente di avere una maggiore certezza del bene e delle sue caratteristiche. Infatti dopo l'aggiudicazione non sarà possibile recedere dalla vendita giudiziaria non essendo tali vendite sottoposte alla garanzia per vizi occulti; ne consegue che eventuali mancanze, differenze, difformità, oneri di qualsiasi tipo, anche se occulti e non conoscibili, della cosa venduta non potranno dar luogo a risarcimenti, indennità o riduzioni di prezzo. Al momento del saldo è emessa una Bolletta Ministeriale* con la quale si trasferisce la proprietà del bene da un soggetto all'altro; è un atto pubblico che in caso di recesso si assoggetta alla Legge sulla turbativa delle aste Artt. 353 e 354 Codice Penale.

VERBALI DI VENDITA PER I VEICOLI TARGATI In caso di vendita di veicoli targati il verbale di vendita è un atto pubblico, emesso dall'IVG, che consente il passaggio di proprietà e l'eventuale richiesta dei documenti mancanti al PRA o registri equipollenti. Con lo stesso verbale sarà possibile cancellare eventuali gravami iscritti sostenendo a carico dell'aggiudicatario SOLO il costo amministrativo della cancellazione del gravame stesso.

 

Modalità saldo

Trattasi di VENDITA GIUDIZIARIA regolata dagli Artt. 532 – 533 – 534 – 535 – 537 – 540 del c.p.c. dagli Artt. 353 – 354 c.p., dagli Artt. 2756 – 2761 c.c. oppure dalla normativa in materia fallimentare a seconda della procedura.

Si ricorda che non è possibile recedere da una vendita giudiziaria e che le medesime non sono sottoposte alla garanzia per vizi occulti: ne consegue che eventuali mancanze, differenze, difformità, oneri di qualsiasi tipo, anche se occulti e non conoscibili, della cosa venduta non potranno dar luogo a risarcimenti, indennità o riduzioni di prezzo e che il mancato saldo del prezzo costituisce comportamento suscettibile di segnalazione all'autorità competente.

LA CAUZIONE VERSATA CON CARTA DI CREDITO NON PUO' ESSERE UTILIZZATA PER IL PAGAMENTO DEFINITIVO.

NO CARTA DI CREDITO

PER IL SALDO importi PARI O SUPERIORI a € 1999,99 esclusivamente con:

•Assegni circolari o equivalenti postali non trasferibili intestati ad I.V.G. Tribunale di Arezzo;

• bonifico bancario:

intestato a: IGES SRL

conto MONTE DEI PASCHI DI SIENA SPA

IBAN:


IT79J0103014206000000528382

BIC/SWIFT: PASCITM1SI6

importi INFERIORI a € 1999,99 :

per contanti;

• con bancomat (secondo gli accordi con i vostri istituti di credito);

• con assegni circolari o equivalenti postali non trasferibili intestati ad I.V.G. Arezzo;

• bonifico bancario

intestato a: IGES SRL

conto MONTE DEI PASCHI DI SIENA SPA

IBAN:

IT79J0103014206000000528382

BIC/SWIFT: PASCITM1SI6

 

Bene

CategoriaAltri tipi di beni mobili
TipologiaBene generico
IndirizzoRighi13 - Arezzo (AR)
Descrizione11) Smith Machine Panatta senza accessori.
Modalità consegna

RITIRO DEI BENI AGGIUDICATI

Il ritiro potrà essere effettuato solo PREVIO ACCORDO TELEFONICO e l’operazione potrà essere delegata a ditta di vostra fiducia.

Lo smontaggio, il trasporto e la movimentazione dei beni acquistati sono a TOTALE carico dell’aggiudicatario, il quale dovrà organizzarsi CON MEZZI E UOMINI PROPRI.

Qualora le summenzionate informazioni non risultassero sufficienti, contattare il Sig. Alessandro Botti, tutti i giorni escluso sabato e festivi, ore 9-13 e 14-18, al n. 329 2252 070 - botti@giustiziaivg.it

Dati della procedura

Procedura (numero/anno)543/2023
TribunaleTRIBUNALE ORDINARIO Arezzo
TipologiaEsecuzioni civili
Numero visualizzazioni265
Pubblicazione siti internet Astalegale09/12/2023(1)
(1) Nel rispetto della normativa art. 490 comma 2 c.p.c., le pubblicazioni devono avvenire almeno 45 giorni prima del termine per la presentazione delle offerte o della data dell'incanto

Note personali

Assistenza gare telematiche mobiliari

Email:garamobiliare@astalegale.net

Telefono:02 800 300 11

Orari: 9:00 - 13:00 | 14:00 - 18:00

dal lunedì al venerdì