Annunci online
Cancella

5 risultati nella tua ricerca di annunci

Tribunale di Brindisi

Registro Generale Esecuzione 318/2014

Custode Dott. A. De Giorgi
Giudice Dott. Gianmarco Galiano

Il sottoscritto Dott. Antonio De Giorgi, in qualità di professionista delegato nella procedura esecutiva immobiliare n. 318/2014 R.G. Es. Imm., RENDE NOTO che ha disposto il fitto degli immobili in calce descritti:

Locali adibiti a ristorante, albergo, centro benessere e deposito sito a Ceglie Messapica Contrada Palagogna, in catasto fabbricati a:
foglio 79 particella 232 suB 2, categoria D/2, piano T1-SS; foglio 79 particella 232 sub 8, categoria D/8, piano T; foglio 79 particella 232 sub 9, categoria D/2, piano T1-SS; foglio 79 particella 168 sub 3, GRAFFATO 170/2, categoria A/3, piano T.
La struttura è priva di tutti gli arredi e le attrezzature necessarie a svolgere:
-     l'attività di hotel quali, a mero titolo esemplificativo, letti, materassi, armadi, comodini, lampade e lampadari, tv color,  materassi, cuscini, lenzuola, coperte, federe, frigobar, scrivanie, sedie, arredo hall, arredo banco bar e attrezzature quali computer, stampanti, frigoriferi, impianto depurazione acqua, tavoli e sedie per colazioni, banco per colazioni, espositori per buffet colazioni etc:
-    l'attività di ristorazione quali tavoli e sedie per 3 sale - 300 posti, tovaglie, tovaglioli, piatti, posateria varia, cucine e relativa attrezzatura, celle frigo, celle freezer, lavastoviglie, lavapiatti a nastro, lavapentole, lavaposate, lavatrice industriale, asciugatrice industriale;
-    l’attività esterna quali ombrelloni e gazebo, robot pulisci piscina, pompe e impianti depurazione acque a filtri a sabbia, impianto di depurazione acqua pozzo artesiano, caldaia gas e caldaia pellet, impianto di aria condizionata.


Condizioni e modalità di fitto:
Le offerte dovranno essere presentate in busta chiusa presso lo studio del Professionista Delegato Dott. Antonio De Giorgi in Latiano Via Roma n.2 entro e non oltre le ore 12 del 31.07.2017. Alle ore 12.00 del giorno successivo saranno aperte le offerte presentate e si procederà all’assegnazione.
L’immobile sarà concesso in fitto per il periodo di 3 mesi rinnovabili alle scadenze per ulteriori 3 mesi e comunque sino alla data di aggiudicazione nell’ambito della procedura esecutiva; l’immobile dovrà essere liberato entro 30 giorni all’aggiudicazione nell’ambito della P.E..

Il canone mensile base è di €.1.500,00, il rialzo minimo è di €.100,00.
L’aggiudicatario sarà tenuto a versare una cauzione pari a due mensilità corrispondenti al prezzo offerto.

 

 

Data Pubblicazione: 24/07/17

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Tribunale di Brindisi

Composizione crisi da sovraindebitamento 1256/2017

 

Il G.D. Stefano M. Sales,
letti gli atti del procedimento 1256/2017 R. G. G. V., rilevato che la proposta pare soddisfare i requisiti previsti dagli articoli 7, 8 e 9 L. 3/2012;
fissa l'udienza del 19/09/2017.

 

 

 

 

 

Data Pubblicazione: 18/07/17

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.