18 Risultati per Annunci nella categoria inviti ad offrire

12

18 Risultati per Annunci nella categoria inviti ad offrire

N.C.P. 2/2012

Concordato Preventivo 2/2012

Commissario Liquidatore Dott. Luigi Fabozzi
Giudice Dott.ssa Marta Sodano

Il Liquidatore Giudiziale del Concordato Preventivo “Tesseci s.r.l in liquidazione”, omologato con decreto del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere del 6 dicembre 2012, è interessato a ricevere offerte irrevocabili per l’acquisto dell’immobile, come individuato nella perizia del consulente ing. Massimo D’Onofrio.

Gli interessati possono far pervenire le offerte irrevocabili d’acquisto dell’immobile solo in conformità a quanto previsto dal regolamento allegato, che è parte integrante del presente invito.

L’offerta dovrà essere indirizzata al Liquidatore Giudiziale e pervenire entro il termine delle ore 12:00 del 30 luglio 2024 presso lo studio sito in Caserta (CE), alla via Picazio n. 1, a mezzo busta chiusa con la dicitura “Offerta per l’acquisto dell’immobile intestato alla società Tesseci s.r.l. in liquidazione”. L’offerta dovrà essere accompagnata da un assegno circolare “non trasferibile” di importo pari al 10% del prezzo offerto, intestato a “Concordato Preventivo Tesseci s.r.l. in liquidazione” a titolo di cauzione, che in caso di aggiudicazione, sarà imputato al prezzo d’ acquisto.

Gli interessati potranno prendere visione degli atti inerenti alla vendita, perizia di stima e relazione ipocatastale, sul Portale Pubblico delle Vendite e sul sito Aste Giudiziarie.

Si precisa che la pubblicazione del presente annuncio non costituisce proposta contrattuale, né offerta al pubblico ex art. 1336 Cod. Civ., né sollecitazione all’ investimento ai sensi dell’art. 94 D. Lgs. 24/02/98 n. 58 e la ricezione di eventuali richieste di informazioni o di eventuali offerte non comportano per il Liquidatore Giudiziale alcun obbligo o impegno a contrarre, né faranno sorgere alcun diritto o pretesa, per qualsiasi ragione o causa, in capo agli offerenti.

 
Data Pubblicazione: 24/05/24

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.


N.C.P. 1/2013

Concordato Preventivo 1/2013

Liquidatore Avv Carmela Lalli
Giudice Dott.ssa Emanuela Luciani


Invito a presentare offerte vincolanti migliorative per l'acquisto del cespite 4, fabbricato destinato ad uffici, sito in Campobasso ala via Normanno 2

. Il sottoscritto Avv. Carmela Lalli, in qualità di liquidatore giudiziale della società Costruzione Falcione geom. Luigi s.r.l. in Concordato Preventivo, avendo ricevuto un'offerta vincolante di acquisto per immobile ubicato in Campobasso, alla Via Normanno 2, al prezzo di Euro 700.000,00, oltre iva se dovuta, prima di assumere qualunque determinazione, intende presentare il seguente invito.

Gli interessati possono prendere visione della documentazione sul sito www.astalegale.net.

Si intendono tempestivamente presentate le offerte vincolanti pervenute entro le ore 12:00 del 01.07.2024 presso lo studio dell'Avv. Carmela Lalli, in Campobasso, Corso Bucci 28
 

Maggiori dettagli nella documentazione allegata

 
Data Pubblicazione: 23/05/24

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.


FALL 12/2016

Fallimento 12/2016

Curatore Dott.ssa Silvia Guelpa
Giudice Dott.ssa Caterina Giovanetti

INVITO A PRESENTARE OFFERTE

Invito a presentare offerte di acquisto di Azienda di fornitura di servizi e attività accessorie al settore delle telecomunicazioni composta da autorizzazioni, concessioni e licenze, contratti con clienti, commesse, macchinari, dipendenti.

Data asta : 02/07/24 ore 17:00
Prezzo base asta : Euro 30.000,00
Rilancio Minimo : Euro 1.000,00

Per il caso in cui pervengano più offerte verrà dato ingresso a gara per l’individuazione del miglior offerente - con prezzo base pari alla maggiore tra le offerte ricevute – il giorno 2.7.2024 alle ore 17,00 presso lo Studio del Curatore in Seregno Via Umberto I, n. 8. Rilanci pari a € 1.000,00.

La vendita è regolata dalle condizioni di vendita allegate che formano parte integrante del presente invito.

Ulteriori informazioni, disposizioni, condizioni della vendita sono reperibili sul sito internet all’indirizzo www.tribunale.monza.giustizia.it, nonché presso la curatela tel. 0362/327055 – Pec: f12.2016monza@pecfallimenti.it

 

Data Pubblicazione: 07/05/24

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.


N.C.P. 20/2015

Concordato Preventivo 20/2015

Liquidatore Giudiziale Dott.ssa Marianna Festeggiato
Giudice Dott.ssa Claudia Frosini

LOTTO 2
INVITO A FORMULARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE per la piena proprietà della quota di partecipazione pari al 30% del capitale sociale di nominali Euro 30.000,00 nella società Grossetana Conglomerati di Brizzi e Massai Soc. Cons. a r.l., con sede nel Comune di Grosseto (GR), Via Birmania 148, codice fiscale e numero di iscrizione al Registro Imprese di Grosseto 01205540535, capitale sociale Euro 30.000,00 i.v..
Data asta : 28/06/24 ore 09:30
Prezzo base asta : Euro 350.000,00
Rilancio Minimo : Euro 17.500,00

LOTTO 3
Invito a presentare manifestazione di interesse per la piena proprietà della quota di partecipazione pari al 10% del capitale sociale di nominali Euro 99.160,00 nella società Consorzio Maremmano Cave Brizzi Massai soc. Cons. a r.l., con sede nel Comune di Grosseto (GR), Via Birmania 148, codice fiscale e numero di iscrizione al Registro Imprese di Grosseto 01031050535, capitale sociale Euro 99.160,00 i.v.
Data asta : 28/06/24 ore 09:30
Prezzo base asta : Euro 500.000,00
Rilancio Minimo : Euro 25.000,00

 
Data Pubblicazione: 22/05/24

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.


FALL 52/2018

Fallimento 52/2018

Curatore Dott. ndrea Di Cesare
Giudice Dott.ssa Maria Letizia Mantovani

Il fallimento “CPF Srl in liquidazione” è interessato a ricevere manifestazioni d'interesse per n. 193 crediti crediti commerciali verso altrettanti clienti della società fallita per un valore nominale di euro 1.014.032,15 (S.E. & O.). La manifestazione d'interesse non è vincolante e consente l’accesso alla data room propedeutica al deposito di Offerte vincolanti.

La MANIFESTAZIONE D’INTERESSE dovrà essere inviata a mezzo PEC al seguente indirizzo, entro e non oltre il giorno 28.06.2024 alle ore 12:00: f52.2018ancona@pecfallimenti.it.

Entro il 01.07.2024 alle ore 12.00, verrà reso disponibile in data room l’elenco dei crediti commerciali oggetto di cessione con ogni dettaglio su eventuali incassi percepiti dalla società cedente successivamente alla pubblicazione del presente invito a manifestare. Eventuali incassi successivi all’apertura della data room saranno di spettanza del cessionario.

Successivamente, entro le ore 12.00 del giorno 21.07.2024, ciascun Soggetto Ammesso potrà presentare una offerta per l’acquisto dei Crediti Commerciali.

Per maggiori informazioni e dettagli si rimanda all'invito a manifestare interesse.
 

Data Pubblicazione: 21/05/24

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.


FALL 28/2024


COMPOSIZIONE NEGOZIATA DELLA CRISI

Invito a presentazione Manifestazioni di interesse vincolanti relative al trasferimento dell’azienda esercente l’attività di commercio all’ingrosso e al dettaglio di fiori freschi, recisi e piante ornamentali nonché di articoli ed accessori presso l’unità locale di Albignasego (PD).

Le offerte dovranno pervenire entro il giorno 15.06.2024 alla pec algogroup@peccomposizionenegoziata.it
 

 
Data Pubblicazione: 16/05/24

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.


L.G. 5/2023

Liquidazione Giudiziale 5/2023

Curatore Dott.ssa Elisabetta Brugnoni
Giudice dott.ssa Valentina Leggio


INVITO A OFFRIRE PROPOSTE ACQUISTO COMPENDIO INDUSTRIALE IN LEGGIUNO: CAPANNONI INDUSTRALI PER 35.000 MQ, TERRENI AGRICOLI MQ, 20.000; CRITICITÀ AMBIENTALI DETTAGLIATE IN RELAZIONI TECNICHE DISPONIBILI PER CONSULTAZIONE SUI SITI ASTALEGALE.NET, ASSETAUCTIONS.FALLCOASTE.IT, PVP CURATORE DOT.SSA BRUGNONI TEL. 0287234570 – email elisabettabrugnoni@studiobrugnoni.com
 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.


FALL 19/2023

Liquidazione 19/2023

Liquidatore Avv. Elia Pantaleoni
Giudice Dott. Lorenzo Pini

Il Liquidatore Avv. Elia Pantaleoni invita a manifestare interesse e formulare una offerta per l'acquisto dei seguenti lotti:

1. LOTTO 1: quota del 25% del capitale sociale della società I BIRICHINI SRL C.F. e Partita IVA 035500850402 con sede in RICCIONE (RN) VIA MONTEROSA 11. Offerta pervenuta: €. 100,00.

2. LOTTO 2: quota del 25% del capitale sociale della società FRIENDS IMMOBILIARE S.R.L. IN LIQUIDAZIONE C.F. e Partita IVA03685010401 con sede in RICCIONE (RN) VIA MONTEROSA 11. Offerta pervenuta: €. 100,00.

3. LOTTO 3: quota del 50% del capitale sociale della società GRM S.R.L. C.F. e Partita IVA 03856400407 con sede in RICCIONE (RN) VIA MONTEROSA 11. Offerta pervenuta: €.100,00.

Le offerte migliorative cauzionate del 10% dovranno pervenire entro le ore 23:59 del 30/06/2024 sulla pec della Procedura lc19.2023@pec-gestorecrisi.it .

Solo in caso di offerte pari e/o migliorative si procederà ad eventuale asta telematica come da disciplinare allegato.

Per ogni informazione contattare il Liquidatore Avv. Elia Pantaleoni con Studio in Pesaro (PU) Corso XI Settembre n. 129, email: avv.eliapantaleoni@gmail.com , tel. 072131812.

Data Pubblicazione: 15/05/24

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.


P.R.S.O.CCII 70/2023

PROCEDURA DI OMOLOGAZIONE DEL PIANO DI RISTRUTTURAZIONE N. 70/2023

Commissario: Avv. Gabriella Visconti
Giudice: Dott. Marco Bottallo


INVITO A PRESENTARE OFFERTE IRREVOCABILI MIGLIORATIVE DI ACQUISTO IN BUSTA CHIUSA

Il sottoscritto Commissario Giudiziale, RENDE NOTO che è posto in vendita, alle condizioni indicate in calce, in Alba (CN) - Corso Nino Bixio/Via San Rocco/Piazzale Cesare Pio compendio immobiliare, in lotto unico, composto da: 1. area edificabile con PEC (Piano Esecutivo Convenzionato) approvato avente una superficie territoriale complessiva di metri quadrati 15.010 e una Superficie Utile Lorda (SUL) di metri quadrati 4.503, su parte della quale insiste un parcheggio (mappali 98, 100, 103, 104, 328, 329, 331, 530, 534 e 719). 2. terreni con superficie catastale complessiva di metri quadrati 1.003 ricadenti in zone per parchi pubblici urbani e comprensoriali e in zone stradali (mappali 102, 529, 532 e 533). 3.relitto stradale con superficie catastale di metri quadrati 68 (mappale 737). Sull’area di che trattasi, per la maggior parte coperta da vegetazione spontanea, insistono: - un parcheggio a raso gratuito non custodito, liberamente accessibile dalla pubblica via, asfaltato e dotato di illuminazione; - un vetusto e fatiscente fabbricato, in gran parte privo di copertura e di porzioni di pareti, denunciato in catasto come unità collabente rinvenuto in totale stato di abbandono.

Il compendio immobiliare sopra descritto viene posto in vendita in lotto unico al prezzo base riferito alla quota messa in vendita di € 600.000,00 (seicentomila/00), oltre IVA se dovuta ed oltre spese connesse alla vendita (registrazione, oneri di trascrizione e notarili) da corrispondersi all’atto del rogito da effettuarsi entro e non oltre il 30/06/2024.

La dichiarazione di offerta, che costituisce a tutti gli effetti proposta di acquisto irrevocabile migliorativa, dovrà essere inviata all’indirizzo di posta elettronica certificata della procedura atcpcciipu70-12023@procedurepec.com, entro e non oltre le ore 12 del giorno 10 giugno 2024.

Maggiori informazioni relative alla vendita potranno essere richieste al sottoscritto Commissario, presso il proprio studio in Asti, C.so Dante n. 51 (Tel.0141/592942 – mail lombardi.s@fastwebnet.it), il quale a chi ne faccia richiesta, potrà trasmetterà copia dell’estratto della relazione di stima e i relativi allegati.
 

 
Data Pubblicazione: 10/05/24

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.


L.G. 127/2024

Liquidazione Giudiziale 127/2024

Curatore Dott. Valerio Alice
Giudice Giudice Antonia Mussa

INVITO A FORMULARE OFFERTE VINCOLANTI

PER AFFITTO E/O ACQUISTO DI AZIENDA DI

LAVORAZIONI MECCANICHE E CARPENTERIA METALLICA

Lo scrivente Curatore comunica che la Liquidazione Giudiziale n. 127/2024 del Tribunale di Torino, aperta con sentenza depositata in data 07/05/2024, è interessata a raccogliere offerte vincolanti per l’affitto e/o l’acquisto dell’azienda per l’esercizio di:

lavorazioni meccaniche e carpenteria metallica in Cavour (TO)

esercitata in forza di certificazione ISO9001.

L’azienda o ramo d’azienda può includere, a richiesta degli interessati e nel rispetto delle norme di riferimento, le seguenti attività:

- rapporti di lavoro subordinato e di collaborazione;

- avviamento commerciale;

- impianti, attrezzature, utensilerie, arredi;

- altri contratti funzionali all’esercizio dell’attività.

L’azienda non ricomprende i crediti e i debiti.

Il tutto, con trasferimento a condizioni di cd. “visto piaciuto”, senza garanzie e/o responsabilità in capo alla procedura, con oneri di qualsiasi genere a carico del soggetto acquirente e con obbligo dello stesso di non arrecare danni agli immobili.

Si precisa che l’azienda è attualmente esercitata da terzi in forza di contratto di affitto sottoscritto con scrittura privata del 21/10/2019 autenticata dal notaio Paola Callari repertorio n. 4414 raccolta n. 3114, allo stato pendente.

Si riportano di seguito i principali dati economici dell’azienda quali risultanti dai bilanci depositati presso il Registro delle imprese (non sono stati considerati gli esercizi successivi al 2019 in quanto l’azienda era affittata a terzi).

2016 2017 2018 2019 media
valore della produzione 414.517 362.974 335.574 207.864 330.232
costi della produzione 392.017 373.957 315.765 205.876 321.904
ammortamenti e svalutazioni 15.086 14.087 10.880 15.087 13.785
margine operativo lordo 37.586 3.104 30.689 17.075 22.114

* * *

Gli interessati potranno manifestare il loro interesse all’acquisto o all’affitto dell’azienda sopra descritta presso lo Studio del Curatore.

La documentazione relativa all’azienda è consultabile presso lo studio del Curatore, previa fissazione di appuntamento (n. 011/388.300, indirizzo e-mail segreteria@fenogliostudio.it, PEC lg127.2024torino@pecliquidazionigiudiziali.it) e sottoscrizione di impegno di riservatezza

 
Data Pubblicazione: 08/05/24

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.


L.C.S. 9/2024

Liquidazione Controllata del Sovraindebitamento  9/2024

Liquidatore Dott. Carlo Lombardi
Giudice Dott. Francesco Bartolotti

AVVISO DI SOLLECITAZIONE OFFERTE MIGLIORATIVE

PREMESSO CHE:

nella procedura di liquidazione controllata N. 18/2024 è posta in liquidazione la quota dei seguenti beni: A. Piena proprietà della quota di 1/4 di terreno agricolo incolto della superficie complessiva di mq 1 1.656 sito in comune di Bussolengo (Verona), dati catastali Fg. 24 particella 188 R.D. 184,81 RA 117,39 B. Piena proprietà della quota di 2/24 di terreno agricolo incolto della superficie complessiva di mq 2.072 sito in comune di Bussolengo (Verona), dati catastali Fg. 24 particella 187 R.D. 32,85 RA 20,87.

E’ pervenuta un’offerta per l’acquisto delle quote di cui sopra, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano, per il complessivo importo di euro 14.000,00 con impegno a saldare il pagamento entro la data di stipula notarile.

CIÒ PREMESSO IL SOTTOSCRITTO LIQUIDATORE SOLLECITA OFFERTE MIGLIORATIVE PER L’ACQUISTO IN UNICO LOTTO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI DI VENDITA. CONDIZIONI di VENDITA:

1) la vendita in unico lotto avviene nello stato di fatto e di diritto in cui i beni si trovano con tutte le eventuali pertinenze, accessioni, ragioni ed azioni, servitù attive e passive. La vendita è a corpo e non a misura. Eventuali differenze di misura non potranno dar luogo ad alcun risarcimento, indennità o riduzione del prezzo;

2) la vendita forzata non è soggetta alle norme concernenti la garanzia per vizi o mancanza di qualità, né potrà essere revocata per alcun motivo. Conseguentemente, l’esistenza di eventuali vizi, mancanza di qualità o difformità della cosa venduta, oneri di qualsiasi genere, anche se occulti e comunque non evidenziati in perizia, non potranno dar luogo ad alcun risarcimento, indennità o riduzione del prezzo, essendosi di ciò tenuto conto nella valutazione dei beni;

3) Saranno a carico dell’acquirente tutti gli oneri e tutte le spese per lo smaltimento di attrezzature e materiali, come pure saranno a carico dell’acquirente tutti i costi fiscali e notarili collegati alla vendita

4) L’offerta complessiva irrevocabile dovrà contenere: un’offerta irrevocabile per l’acquisto delle quote di terreno di cui sopra per un prezzo pari o superiore ad euro 15.000,00 (quindicimila,00), detta offerta dovrà essere corredata da una cauzione del 10% del prezzo offerto (a mezzo assegno circolare intestato a “Liquidazione controllata n. 09/2024”) e dovrà pervenire, entro il prossimo 17 giugno; le complete generalità dell’offerente (cognome e nome, data e luogo di nascita, codice fiscale, recapito telefonico, indirizzo peco), se l’offerente è coniugato in regime di comunione legale dei beni, dovranno essere indicati anche i corrispondenti dati del coniuge e per escludere il bene aggiudicato dalla comunione legale è necessario che il coniuge sia presente il giorno fissato per l’esame delle offerte e renda la dichiarazione prevista dall’art. 179 c.c.), provvedendo altresì ad allegare copia del codice fiscale e della carta d’identità, nonché l’estratto per riassunto del certificato di matrimonio in carta libera ovvero il certificato di stato 1libero; se l’offerta è presentata da una persona giuridica, dovranno essere indicati denominazione, sede, numero di iscrizione al registro delle imprese della provincia di appartenenza, allegando certificato camerale di data non anteriore ai tre mesi rispetto alla data fissata per la vendita, dal quale risulti la costituzione della società ed i poteri conferiti all’offerente, unitamente alle generalità e ai documenti del legale rappresentante, nonché l’indicazione della fonte da cui sono derivati i poteri dello stesso, provvedendo ad allegare procura notarile ovvero copia della delibera assembleare, corredata eventualmente da statuto e/o patti sociali. Non sarà possibile intestare l’immobile a soggetto diverso da quello che sottoscrive l’offerta;

5) le offerte dovranno pervenire entro la data del 17 giugno 2024 alle ore 12:00 in busta chiusa presso Io studio del sottoscritto liquidatore dott. Carlo Lombardi - Corte Melone n. 2 - 37121 Verona (a pena di non ricevibilità dell’offerta, la busta non dovrà contenere all’esterno alcuna indicazione o annotazione),, la cauzione del 10% sarà trattenuta in caso di rifiuto dell’acquisto (si avvisa che ai sensi dell’alt. 177 disp. att. c.p.c. l’aggiudicatario inadempiente potrà essere condannato al pagamento della differenza tra il prezzo da lui offerto e quello minore per il quale è avvenuta la vendita); il mancato deposito cauzionale nel rispetto delle forme e dei termini indicati determina l’inammissibilità dell’offerta; la cauzione sarà restituita agli offerenti non aggiudicatari al termine della gara; l’offerta presentata è irrevocabile.

6) L’offerta dovrà recare la dichiarazione di aver preso visione del bene immobile e di aver preso visione senza riserve le condizioni di vendita di questo avviso;

7) In mancanza di offerte migliorative i beni oggetto della presente vendita saranno aggiudicati all'unico attuale offerente al prezzo da lui offerto. In caso di presenza di offerte migliorative si procederà a gara informale presso Io studio del Liquidatore dott. Carlo Lombardi in data da comunicarsi e con rilancio minimo di euro 1.000,00;

8) L’aggiudicatario dovrà provvedere al versamento del saldo del prezzo, delle imposte, spese e degli altri oneri di vendita al momento della sottoscrizione dell’atto di compravendita. Le suddette somme dovranno essere versate mediante assegno circolare intestato alla Liquidazione controllata. Il mancato versamento di quanto dovuto dall’aggiudicatario in sede di sottoscrizione dell’atto di compravendita comporterà la decadenza immediata ed automatica dell’aggiudicazione e la perdita della cauzione senza bisogno di alcuna contestazione, intimazione, messa in mora o simili da parte della procedura.

9) Oneri e imposte come per legge.

Data Pubblicazione: 08/05/24

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.


E.C. 26/2023

Registro Generale 26/2023

Liquidatore Dott. Gualtiero Terenghi
Giudice Dott.ssa Ida Carnevale

 

INVITO AD OFFRIRE PER IMMOBILE E RAMO D’AZIENDA

Il sottoscritto curatore Gualtiero Terenghi, con studio in Busto Arsizio (VA),

Largo Giardino, 7, email gualtiero.terenghi@danovi.eu, P.E.C. lg26.2023varese@pecliquidazionigiudiziali.it, in esecuzione del programma di liquidazione approvato il 15 gennaio 2024,

INVITA

a formulare offerte per l’acquisto, congiuntamente od anche separatamente, di

- capannone industriale della superficie commerciale di 1.229,70 mq per la quota di piena proprietà ubicato ad Angera (VA), via Napoli, 42, così come descritto nella perizia allegata dello stimatore ing. Franco Nespolo che fa parte integrante del presente avviso; - azienda avente ad oggetto la produzione e la vendita di armature per occhiali così come descritta nella perizia allegata dello stimatore dott. Davide Grasselli che fa parte integrante del presente avviso.
 

Le offerte degli interessati all’acquisto dovranno contenere l’irrevocabile offerta di acquisto e impegno alla partecipazione alla gara telematica, oggetto di successiva pubblicità. Le offerte dovranno essere presentate via p.e.c. all’indirizzo della procedura entro il lg26.2023varese@pecliquidazionigiudiziali.it entro le ore 13 del giorno 5 giugno 2024.
 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.